COMUNITÀ EDUCATIVE

Le Comunità sono residenze temporanee per minori allontanati dalle loro famiglie d’origine per provvedimenti delle Autorità giudiziarie e su segnalazione dei Servizi Sociali. Le Comunità attivano interventi di tutela, riparatori e di prevenzione. In pratica, accompagnano il minore o le gestanti o madri, verso l’elaborazione del trauma e la bonifica delle condizioni personali compromesse e, nello stesso momento, affiancano le famiglie che devono riappropriarsi della propria genitorialità.

 

COMUNITÀ ALLOGGIO PER GESTANTI E MADRI CON FIGLI A CARICO

La comunità alloggio per gestanti e madri con figli a carico è struttura residenziale a media intensità assistenziale, a carattere temporaneo o permanente, per gestanti e madri con figli a carico, prive di validi riferimenti familiari o per le quali si reputi opportuno l’allontanamento dal nucleo familiare e che necessitano di supporto per il miglioramento delle capacità genitoriali e di sostegno nel percorso d’inserimento o reinserimento sociale.un elevato coinvolgimento dei visitatori.

Progetto senza titolo-4.png
Progetto senza titolo-3.png

COMUNITA' EDUCATIVA PER MINORI

La Comunità Educativa per Minori è una struttura residenziale di accoglienza pubblica a carattere comunitario di tipo famigliare, caratterizzata dalla convivenza di un gruppo di minori con un’equipe di operatori  professionisti e qualificati, i quali attraverso la veicolazione di modello di “adulto positivo”, si occupano dei minori, di tutte le loro esigenze con finalità educative e sociali in forma continuativa.